La Serigrafia

  • Preparazione

  • Stampa

  • Essiccazione

  • Lavaggio Telaio

Oggi incontriamo Mirco, il nostro Serigrafo che ci racconta come avviene la stampa serigrafica.

Che cosa è la SERIGRAFIA?

La serigrafia è una delle tecniche di stampa più antiche conosciute. Consiste nel trasferire dell’inchiostro su di un supporto sfruttando un movimento meccanico a pressione. Per prima cosa bisogna tenere presente che il processo SERIGRAFICO è molto articolato e composto da un insieme di fasi che vanno necessariamente realizzate in un ordine specifico, ovvero:

  • Preparazione del file
  • Incisione pellicole
  • Incisione telaio
  • Preparazione degli inchiostri
  • Messa in macchina
  • Stampa
  • Fissaggio
  • Pulizia

Ma vediamo ora nel dettaglio cosa avviene:

Preparazione del file

I file vanno preparati rispettando determinati standard qualitativi e parametri minimi. Ogni stampatore fornisce questi dettagli in base alle proprie necessità e la nostra grafica elabora gli impianti stampa. 

Incisione pellicole

La serigrafia permette di applicare un solo colore di stampa alla volta. Pertanto i disegni complessi vengono scomposti in singoli colori da un grafico. Verrà poi realizzata una pellicola trasparente ( una per ogni colore da realizzare) con sopra raffigurata l’immagine che andrà impressa successivamente nel telaio. Si tratta di inchiostri mono-componenti, con essiccazione ad alta temperatura, che garantiscono adesione e durata come alta temperatura, resistenza ad abrasione agenti atmosferici, acqua salina e agenti chimici.

Incisione telaio

I telai non sono altro che riquadri di metallo o legno sui quali viene tesato uno speciale tessuto microforato, come il nylon. Su di esso viene applicata una speciale gelatina fotosensibile che se esposta alla luce si solidifica.

Per imprimere quindi si installano i telai sul tavolo serigrafico,  e si va ad apporre prima la pellicola precedentemente incisa e poi il telaio in quest’ordine. La luce solidificherà le porzioni di telaio che sarà in grado di raggiungere lasciando invece gelatinose quelle aree che la pellicola incisa oscura.

Una volta terminato questo passaggio sarà sufficiente lavare il telaio per rimuovere solo le porzioni non asciutte che saranno poi quelle attraverso la quale l’inchiostro verrà trasferito sui supporti da stampare.

Preparazione degli inchiostri

In base al tipo di stampa e ai colori necessari vengono preparati gli inchiostri. Questo processo viene eseguito secondo specifiche formule in modo da ottenere la tonalità di colore desiderato dal cliente miscelando tra loro diversi colori base.

Messa in macchina

Prima di procedere alla stampa è necessario allineare i diversi telai affinché la stampa venga eseguita a registro. Questa fase è una dei passaggi dove è richiesta maggior precisione soprattutto se ci sono da realizzare diversi colori di stampa. In questi casi infatti si rende necessario un perfetto allineamento tra le diverse battute di colore.

Stampa

Ed eccoci arrivati alla stampa vera e propria, dove avviene avviene la magia di questa tecnica.Una racla preme sulla superficie del telaio mentre viene trascinata, tale pressione fa si che l’inchiostro venga spinto attraverso il tessuto tesato solo nelle porzioni libere trasferendo di fatto l’immagine sul supporto di stampa.

Essiccazione e lavaggio telaio

Dopo essere stato stampato il supporto va trasferito in un forno ad alta temperatura per permettere agli inchiostri di fissarsi saldamente al supporto. Successivamente i telai vengono lavati e sistemati per poter essere riutilizzati.

Se vuoi avere maggiori informazioni per la stampa del tuo prodotto in SERIGRAFIA, contattaci!